Immagine principale

certificata

Codice etico

corpopagina

1. Disposizioni generali

La cultura di Cryo Service si basa sui principi di onestà e di rispetto per gli altri.

Il successo di un’impresa è profondamente legato alla fiducia che l’azienda è in grado di ispirare e alla sua buona reputazione. La diversificata attività di Cryo Service richiede un elevato livello di attenzione, onestà e integrità. Conseguentemente, Cryo Service considera la propria reputazione e la propria cultura aziendale un patrimonio di fondamentale importanza.

Tutti i dipendenti hanno il dovere di promuovere i valori fondamentali dell’Azienda, agendo con senso di responsabilità nei confronti dei colleghi, dei collaboratori e della società in generale.

Il principale scopo del Codice Etico di Cryo Service è di assicurare che tutti coloro che operano per conto dell’Azienda agiscano in base a norme etiche generali e in base alle norme stabilite dall’Azienda nei suoi Documenti Direttivi.

Il presente Codice Etico fornisce un quadro generale di ciò che Cryo Service considera un comportamento responsabile, ma, tuttavia, non è esaustivo. Nello svolgimento del proprio lavoro per Cryo Service ogni dipendente si impegna a esercitare il proprio giudizio e ad agire con cura, professionalità e considerazione in qualsiasi momento, luogo e/o circostanza. Nel presente Codice Etico qualsiasi riferimento a Cryo Service o all’Azienda deve essere interpretato come riferito a Cryo Service e alle sue eventuali collegate e controllate. 

2. Ambito di applicazione e responsabilità

Il Codice Etico si applica a tutti i dipendenti dell’Azienda in tutto il mondo, compreso il personale con contratti a termine, e ai membri del Consiglio di Amministrazione di Cryo Service e delle sue eventuali controllate (i Consiglieri).

Si deve evitare di compiere atti o incoraggiare altri a compiere atti che siano in contrasto con il presente Codice Etico, anche qualora tali infrazioni, in specifiche circostanze, possano apparire negli interessi dell’Azienda. In caso di dubbi sulla correttezza, sulla legalità o sull’eticità di una particolare azione o attività, consultare anticipatamente - ove possibile - il proprio diretto superiore o rivolgersi alla Direzione di Cryo Service.

I manager di reparto sono responsabili di comunicare la presente direttiva, nonché di promuoverne, sensibilizzarne e monitorarne il rispetto.

Il mancato rispetto del Codice Etico non potrà essere tollerato e sarà punito con azioni disciplinari interne, il licenziamento e anche l’esercizio dell'azione penale, in base alle leggi in vigore. Nel caso in cui si verificassero pratiche scorrette o irregolarità all’interno dell’Azienda, l’Azienda stessa si impegna a prendere le necessarie misure correttive per evitare il ripetersi di tali atti.

Questo documento è stato adottato dal Consiglio di Amministrazione di Cryo Service. La gestione delle deviazioni in base al Modello di Gestione di Cryo Service sarà di competenza dell’Amministratore Delegato (Cryo Service CEO).

3. Lamentele, espressione di preoccupazione e non sanzionabilità

Cryo Service incoraggia una discussione franca sul comportamento responsabile, in un contesto non burocratico e orientato al miglioramento. Ciò significa che ogni dipendente potrà discutere normalmente le proprie preoccupazioni e rimostranze con i superiori.

Nel caso in cui si ritenga che ciò non sia appropriato, ci si può rivolgere al personale della Sicurezza (HSE) e alla Direzione. Tali preoccupazioni o lamentele possono essere riferite in modo confidenziale, nella lingua preferita fra italiano e inglese e, se necessario, in modo anonimo.

Dal punto di vista giuridico, le segnalazioni in materia finanziaria o relative a procedure contabili potenzialmente scorrette devono essere riferite al Responsabile Amministrativo di Cryo Service.

Se un dipendente esprime, in buona fede, la propria preoccupazione circa una possibile violazione della legge o della Politica aziendale ad un organo competente di Cryo Service, il dipendente non subirà alcuna sanzione da parte di Cryo Service o di qualsiasi rappresentante di Cryo Service a causa di tale segnalazione.

Discriminazioni e comportamenti vessatori contro gli autori di tali segnalazioni costituiscono una violazione del presente Codice Etico. Tuttavia, chiunque effettui una falsa segnalazione con evidente intento vessatorio potrà essere soggetto ad azioni disciplinari.

Se si ritiene che l’avere evidenziato una qualsiasi violazione della presente politica aziendale sia stato, in qualunque modo, utilizzato contro di voi, deve contattare il superiore o la Direzione Cryo Service.

4. Rispetto reciproco

4.1 Relazioni interpersonali   

Tutti i dipendenti o membri di Consigli di Amministrazione di Cryo Service sono tenuti a osservare un comportamento professionale e personale impeccabile nei confronti dei colleghi di lavoro, dei soggetti che collaborano con l’azienda e degli altri in generale. Con ciò si intende anche dimostrare sensibilità e rispetto nei confronti di culture e abitudini diverse dalla propria.
Cryo Service non accetta nessuna forma di vessazione, discriminazione o qualsiasi altro comportamento che i colleghi o i collaboratori possano percepire come minaccioso o degradante.

4.2 Droghe e alcol  

Cryo Service è un luogo di lavoro libero da droghe e alcol. Non è consentito presentarsi e operare sotto l’effetto di droghe o alcol.

Si precisa che non è ammesso l’uso, anche minimo, delle sostanze di cui sopra, soprattutto qualora si debba operare su macchinari, condurre autoveicoli o effettuare qualsiasi altra operazione incompatibile con il consumo di droghe e alcol.

Ogni dipendente e collaboratore si asterrà dall’usare droghe e alcol e dall’incoraggiare altri ad usare tali sostanze. In ogni caso si asterrà anche da commenti, azioni e comportamenti che possano mettere in cattiva luce colui che eventualmente ne faccia uso, indipendentemente dal fatto che sia dipendente di Cryo Service o di qualsiasi società partner di Cryo Service ovvero di qualsiasi altra società con cui Cryo Service operi.

5. Pari opportunità

Cryo Service si impegna a promuovere una cultura aziendale coinvolgente, e comprende e riconosce che ciascun individuo è unico e deve essere valorizzato e rispettato per le proprie capacità individuali.

Cryo Service non accetta nessuna forma di vessazione o di discriminazione in base a sesso, religione, razza, origine nazionale o etnica, ambiente culturale, gruppo sociale, disabilità, orientamento sessuale, stato civile, età od opinioni politiche.

Cryo Service fornirà pari opportunità occupazionali e assicurerà a tutti i dipendenti un trattamento equo. I dipendenti e le divisioni aziendali di Cryo Service baseranno le proprie decisioni riguardanti i dipendenti, relative per esempio ad assunzioni, formazione, retribuzioni e promozioni, unicamente in base al merito, alle qualifiche e ad altri criteri professionali. Essi inoltre si impegnano a sviluppare programmi e misure volte a promuovere la diversità all’interno dell’Azienda sulla base del principio delle pari opportunità tra tutti i dipendenti.

6. Conflitto di interessi e integrità

6.1 Frode e conflitto di interessi  

I dipendenti o i membri di Consigli di Amministrazione di Cryo Service non dovranno tentare di ottenere per se stessi (o per terzi ad essi collegati) vantaggi illeciti o che possano in alcun modo nuocere agli interessi dell’Azienda, a prescindere dal fatto che ciò costituisca o meno una frode.

Non è permesso concorrere a decisioni, o cercare di influenzare decisioni, tali che possano dare origine a un conflitto di interesse reale o percepito. Tali circostanze includono avere un interesse personale nella materia in questione – economico o di altro genere – direttamente o attraverso soggetti terzi.

Ogni situazione di potenziale conflitto di interesse deve essere immediatamente comunicata al proprio diretto superiore. I conflitti di interesse potrebbero non presentarsi sempre in modo chiaro e distinto, quindi in caso di dubbi, consultate uno dei vostri superiori o la Direzione di Cryo Service.

Per funzioni o mansioni particolarmente delicate, si valuterà la necessità di mettere in atto procedure di routine al fine di identificare potenziali conflitti di interesse.

6.2 Corruzione, doni e omaggi  

È fatto divieto di offrire, promettere o fornire a un pubblico ufficiale (o a terzi) qualsiasi vantaggio indebito affinché questi compia, nell’ambito dello svolgimento delle sue funzioni, un atto d’ufficio o si astenga dal compierlo, al fine di procurare o conservare affari o altri vantaggi illeciti nella condotta degli affari. Ciò vale anche nel caso in cui tale vantaggio sia offerto tramite un intermediario.

È consentito offrire doni o altri omaggi ai collaboratori nei limiti di quanto conforme alle buone pratiche comunemente accettate a livello locale. Doni o altri omaggi potranno essere effettuati a condizione che siano modesti, tanto in valore quanto in relazione alla loro frequenza, ed effettuati nei luoghi e nei momenti opportuni.

Ai dipendenti e ai Consiglieri di Cryo Service è fatto divieto di accettare da soggetti che intrattengono relazioni d’affari con l’Azienda doni monetari o di altro tipo che potrebbero influenzare o essere percepiti come tesi a influenzare l’integrità o l’indipendenza del dipendente. Doni o altri omaggi potranno essere accettati solo a condizione che siano modesti, tanto in valore quanto in relazione alla loro frequenza, ed effettuati nei luoghi e nei momenti opportuni.

Nel caso in cui si abbia ricevuto o siano stati offerti doni oltre i limite della cortesia comunemente accettata, si è tenuti a informare tempestivamente il vostro diretto superiore o la Direzione di Cryo Service, che stabilirà se la vostra integrità e indipendenza siano state in alcun modo messe a rischio.

6.3 Contributi politici

Né Cryo Service, né nessun dipendente o membri di Consigli di Amministrazione di Cryo Service verserà contributi finanziari a partiti politici per conto dell’Azienda. Ciò non preclude a Cryo Service la possibilità di sostenere opinioni politiche negli interessi dell’Azienda.

6.4 Partecipazioni finanziarie in altre aziende

Quale dipendente o membro del Consiglio di Amministrazione di Cryo Service ci si dovrà astenere dall’avere direttamente o indirettamente partecipazioni personali in qualsiasi altra impresa se a causa di ciò la propria lealtà all’Azienda può risultare o apparire compromessa.

Prima di effettuare un investimento in un’impresa che è in concorrenza con l’Azienda o che intrattiene relazioni d’affari con l’Azienda (per esempio, un fornitore), a eccezione dell’acquisizione di una quota inferiore all’uno per cento (1%) in una società quotata in borsa, si è tenuti a consultare il proprio diretto superiore.

6.5 Attività con soggetti concorrenti, fornitori o partner dell’Azienda

Prima di intraprendere qualsiasi attività che potrebbe essere percepita come tesa a favorire gli interessi di un concorrente o di un fornitore (o di qualsiasi altro soggetto che collabora con l’Azienda) a detrimento degli interessi di Cryo Service, compresa la partecipazione al consiglio di amministrazione di tale soggetto, si dovrà consultare il proprio diretto superiore. Ai dipendenti e ai Consiglieri di Cryo Service è fatto divieto di commercializzare prodotti o servizi in concorrenza con l’attività di Cryo Service.

6.6 Obbligo di riservatezza

Le informazioni, la proprietà intellettuale e le idee innovative sono un importante patrimonio di Cryo Service. Tali beni immateriali devono essere adeguatamente gestiti e tutelati. La politica generale di apertura e trasparenza di Cryo Service non impedirà di assicurare un’adeguata protezione dei dati ai fini della tutela degli interessi economici di Cryo Service.

Qualsiasi informazione, a eccezione di informazioni di carattere generale, e l’esperienza
lavorativa di cui un dipendente o un Consigliere venga in possesso nell’ambito della propria attività lavorativa sarà considerata confidenziale e trattata come tale. A tale proposito rivestono particolare rilevanza le regole contro l’utilizzo di informazioni riservate allo scopo di ottenere vantaggi personali per se stessi o per altri.

6.7 Tutela del patrimonio e protezione degli archivi

Tutti i dipendenti e i rappresentanti di Cryo Service sono responsabili della protezione dei beni e dei documenti di proprietà di Cryo Service, dei clienti e degli altri soggetti che collaborano con l’Azienda.

Tutti questi beni dovranno essere utilizzati e conservati con cura e rispetto, evitando al contempo sprechi e usi impropri.

È vietato utilizzare il tempo, i materiali, i beni finanziari o le strutture dell’Azienda per scopi non direttamente collegati all’attività dell’Azienda in assenza dell’autorizzazione di un rappresentante di Cryo Service.

È altresì vietato rimuovere o prendere in prestito beni dell’Azienda senza permesso.

7. Rispetto delle leggi

7.1 Considerazioni generali

Nello svolgimento dell’attività per conto dell’Azienda, ogni dipendente e Consigliere è tenuto a rispettare tutte le leggi e i regolamenti applicabili.

I dipendenti e i Consiglieri di Cryo Service non devono partecipare ad attività illegali messe in essere da soggetti che collaborano con l’Azienda, indipendentemente dal fatto che tali attività costituiscano un atto illecito per l’Azienda o per loro stessi.

7.2 Antitrust e concorrenza

Devono essere rispettate tutte le leggi in vigore sull’antitrust e sulla concorrenza.

7.3 Conservazione degli archivi

Cryo Service ha assunto impegni di trasparenza e chiarezza in relazione a tutte le transazioni della società, nei limiti del rispetto degli obblighi di riservatezza. I dipendenti di Cryo Service sono tenuti a effettuare tutte le necessarie registrazioni attinenti all’attività della società e alle sue relazioni d’affari. Non è consentito effettuare registrazioni false, ingannevoli o artificiali nei libri e nei documenti della società. Tutte le transazioni devono essere documentate in modo veritiero e completo e registrate nei registri contabili di Cryo Service.

7.4 Trattamento dei dati personali

Cryo Service si impegna a proteggere le informazioni e i dati relativi ai dipendenti secondo quanto previsto dalle leggi e dai regolamenti nazionali.

Tutte le eventuali aziende collegate e partecipate da Cryo Service dovranno trattare i dati personali in conformità alla legge sulla riservatezza del rispettivo paese. Ciò significa garantire che qualsiasi utilizzo dei dati personali, come la raccolta, la registrazione, il confronto, la conservazione e la cancellazione o una combinazione di questi venga effettuato in conformità alle leggi nazionali.

8. Rispetto per l’ambiente

Cryo Service promuove attivamente il rispetto per l’ambiente. L’Azienda ha sempre operato cercando di minimizzare l’impatto della propria attività sull’ambiente e sulle persone rispettando le regolamentazioni e scegliendo tecnologie e apparecchiature al passo col progresso tecnologico e scientifico. La scelta di applicare il sistema di gestione ambientale ISO14000 ne è la dimostrazione.

9. Documenti direttivi

I dipendenti e i Consiglieri sono tenuti in ogni momento al rispetto dei documenti direttivi di
Cryo Service di volta in volta in vigore.

10. Come rispondere a richieste della stampa e di terzi

Cryo Service manterrà un approccio basato sull’apertura e l’onestà nelle relazioni con le parti interessate all’esterno dell’azienda e con la società nel complesso comunicando in modo coerente e professionale.

Al fine di assicurare un’interfaccia coordinata con le parti esterne, le richieste di informazioni generali sull'Azienda o i suoi dipendenti, così come le richieste provenienti dai mass media, saranno inoltrate alla Direzione. Qualora i dipendenti o i Consiglieri abbiano necessità di fare dichiarazioni pubbliche, essi dovranno coordinarsi in modo adeguato con la Direzione.

11. “No rights created”

Il presente Codice Etico è una dichiarazione relativa ad alcuni principi, politiche e procedure fondamentali di Cryo Service, che disciplinano le attività dei dipendenti e dei Consiglieri dell’Azienda.

Esso non determina la costituzione di diritti a favore di clienti, fornitori, concorrenti, azionisti o di qualsiasi altra persona fisica o giuridica.

footer

Cryo Service Srl - P.I. 03898120963
Sede legale: C.so Mazzini 39 - 26900 Lodi 
Sede operativa: Via dell'Artigianato 32/36 - 26867 Somaglia (LO)
REA: LO - 1454309
cryoservice@legalmail.it

 

socialweblitz

Seguici su:  

 

 

Powered by Weblitz